Preloader

Contest: scheda artista

DOUBLE DOSE

band

DOUBLE DOSE

Old Dan Tucker
COVER NON IN FINALE

CURRICULUM VITAE

I Double Dose nascono a Sassari nella primavera del 2014.

Hanno all'attivo centinaia di concerti e il loro è un progetto musicale che percorre itinerari roots e folk di matrice americana e anglosassone. Canzoni contro la guerra, canti di lavoro e di protesta a raccontare in musica, spaccati di vita, miti, eroi e leggende di un'America da sempre terra di sogni e contraddizioni.

I Double Dose riprendono in mano brani senza tempo, rileggendoli e rivestendoli con arrangiamenti personali. Nei loro concerti i Double Dose, amano proporre anche una manciata di classiche canzoni della tradizione folk irlandese, oltre naturalmente ad alcuni brani di loro composizione, tra i quali alcuni inediti e altri contenuti nel loro secondo cd intitolato “Same Old Story” (2018) che segue il primo “BeFolk and be happy” datato 2016.

La band sassarese ama coinvolgere altri musicisti sia in studio di registrazione che nei live. Tra questi il polistrumentista Roberto Diana (Lowlands) e il talentuoso maestro di organetto Vanni Masala (Fantafolk).

Recentemente la band, con la collaborazione dello scrittore Michele Pio Ledda, ha lavorato all'introduzione di alcuni testi in lingua sarda su brani di propria composizione, oltre a rivisitare completamente alcuni classici della tradizione folk isolana, rivestendoli completamente con le proprie sonorità e mantenendone inalterati i soli testi originali.

A questo proposito i Double Dose stanno ultimando le registrazioni dei brani che saranno contenuti nel nuovo lavoro discografico, la cui uscita è prevista entro la fine del 2020.

La loro line up è composta attualmente da sei elementi: Aldo Gallizzi (mandolino, chitarra, banjitar e voce); Antonio Miscali (voce, chitarra e armonica; Claudio Spanu (fisarmonica, banjo, bouzuki, tastiere), Danilo Mura (contrabbasso), Peppino Anfossi (violino), Omar J. Pintus (batteria e percussioni).

Partner & Sponsor